Feng Shui

L’anno cinese del Maiale: obiettivi chiari e un piano per il successo.

Secondo il calendario cinese, il 5 febbraio avrà inizio l’anno del Maiale/Cinghiale.

In Cina si pensa che il maiale sia un animale pacifico e ben intenzionato verso gli altri esseri, quindi è considerato un segno etico e idealistico che incarna ricchezza e generosità.

Le previsioni dicono che sarà un anno buono per tutti, pieno di gioia, amicizia e amore, ottimo per fare soldi e per gli investimenti.

Tradizionalmente, per augurare prosperità e fortuna all’arrivo del nuovo anno, si regalano buste rosse con dei soldi dentro, arance, mandarini e illustrazioni con fiori di Narciso.

La nostra visione per l’anno a venire dovrebbe riflettere i molti tratti positivi del maiale e del cinghiale. Il cinghiale è pieno di risorse, intelligente e determinato a progredire. Il maiale è per il buon vivere, ama le cose belle della vita e desidera che tutti stiano bene sulla terra.

Emulando le caratteristiche positive del maiale e seguendo alcuni semplici principi del Feng Shui, avremo ottime possibilità di andare incontro alla soddisfazione dei nostri desideri.

Il maiale è autoindulgente, ama rilassarsi nel comfort e nel lusso; il benessere personale è primario e l’ambiente dovrebbe essere esteticamente gradevole. La personalità del maiale ama la tradizione e la cultura, è sensibile alla bellezza e dotato di buon gusto. Una volta soddisfatti i bisogni di base per il benessere, il maiale è altruista, gentile e generoso.

Nella gerarchia dei bisogni, anche il Feng Shui sostiene sempre che essi debbano essere soddisfatti per perseguire con successo obiettivi più alti.

Ecco alcuni semplici consigli Feng Shui per immergersi nella pienezza dell’elemento Terra di questo anno:

  • Connettersi al nostro sé più profondo meditando regolarmente anche solo per 10 minuti al giorno
  • Stabilire obiettivi chiari
  • Creare un piano di azione
  • Immergersi nella natura quanto più possibile
  • Osservare con attenta sensibilità la bellezza del mondo che ci circonda
  • Indulgere in esperienze sensoriali che coinvolgano tutti i cinque sensi mangiando cibi buoni per la gola ma sani per il corpo e lo spirito, ascoltando la propria musica preferita, diffondendo profumi soavi, usando rosso per stimolare l’energia, sprofondando in ciò che è lussuoso e confortante
  • Ordinare lo spazio centrale della casa e delle stanze (area bagua dell’elemento Terra) per eliminare ogni ostacolo a quello che vogliamo far giungere fino a noi.

Il Maiale è l’ultimo segno degli animali dello zodiaco cinese quindi indica la conclusione di un ciclo e il completamento di ciò che è stato creato nell’arco dei precedenti anni. Consideriamolo anche da un punto di vista di preparazione al rinnovamento e alla trasformazione, un momento di riflessione su ciò che siamo, abbiamo e vogliamo fare.

La vita senza uno scopo che senso avrebbe!

Claudia Cei